Organizzazione didattica

Il Master si svolgerà da aprile 2021 ad aprile 2022 per un totale di 1500 ore (60 CFU), articolate cose segue:

ATTIVITà

N. ORE

CFU

Lezioni frontali

232

45

Lezione a distanza *

128

Studio individuale

765

Laboratori

125

5

Tirocini

150

6

Prova Finale

100

4

TOTALE

1500

60

 

Obiettivi formativi, risultati di apprendimento attesi

Acquisire competenze specialistiche per essere in grado di comprendere e affrontare con strumenti riabilitativi basati sulle evidenze scientifiche, le problematiche di recupero motorio dell’adulto con alterazioni dovute a patologia neurologica (anche nuova e complessa) nel setting dell’acuzie e della cronicità, attraverso l’acquisizione di:

  1. Capacità di valutazione funzionale avanzata per un inquadramento del danno funzionale nei suoi aspetti cognitivo-motori e nell’identificazione delle aree di potenziale recupero.
  2. Capacità di lettura di segnali neurofisiologici, biomeccanici e delle neuro-immagini
  3. Capacità di presa in carico di problematiche in ambito neurologico (anche nuove e complesse) agendo anche in situazioni in cui le informazioni siano temporaneamente limitate o incomplete
  4. Capacità di proporre interventi terapeutici avanzati in grado di modulare il ri-apprendimento del gesto motorio con l’uso di strategie neurocognitive e interventi di neuromodulazione. Con tali finalità è in grado di avvalersi anche di tecnologie avanzate per progettare interventi neuro-riabilitativi innovativi.
  5. Capacità di favorire un ruolo attivo della persona e del caregiver nella gestione della cronicità e valutare la percezione della persona riguardo al proprio stato di salute, per attuare attività educative “su misura” nel lungo periodo.
  6. Capacità di lavoro multidisciplinare e di gestione del progetto di cura (case manager) grazie alle conoscenze avanzate nei diversi ambiti del comportamento cognitivo-motorio al fine di facilitare l’integrazione intra -interdisciplinare.
  7. Utilizzare la tecnologia a supporto della valutazione clinica, del trattamento riabilitativo, della prevenzione e del monitoraggio dei pazienti.

Ultimo aggiornamento 14 Ottobre 2021