Attualmente in Liguria e in Italia i laureati in fisioterapia, insieme a infermieri, OSS e assistenti familiari, sono una delle figure maggiormente coinvolte nelle cure domiciliari, sia attraverso percorsi di cura gestiti dal SSN (nei tre principali Livelli Essenziali di Assistenza – LEA definiti dalla normativa), sia nel settore privato accreditato. In particolare, negli ultimi anni si sta delineando uno spostamento netto dei laureati in fisioterapia verso il settore privato e la libera professione.
Il Fisioterapista specializzato nella riabilitazione domiciliare e a distanza supportata dalle tecnologie potrà mettere in gioco le proprie competenze sia come dipendente nel settore pubblico e privato convenzionato, sia in qualità di libero professionista.