Il corso ha la durata annuale e porterà all’acquisizione di 60 CFU (1500 ore) e sulla base del Decreto del MURST del 3 novembre 1999, n. 509, pubblicato nella G.U. n. 2 del 4 gennaio 2000, i partecipanti sono esonerati dall’obbligo dell’ECM per il periodo di formazione.
La didattica sarà articolata in lezioni frontali, stages, laboratori e supervisioni con frequenza obbligatoria, essenziali ai fini della acquisizione delle elevate competenze proposte. È escluso dall'esame finale l'allievo che si sia assentato per un numero di ore pari o superiore al 20% del monte ore previsto per le attività didattiche in presenza.
La didattica professionalizzante sarà svolta nei servizi convenzionati. Una parte dell'attività didattica sarà svolta attraverso strumenti telematici secondo le "Disposizioni regolamentari provvisorie per i corsi in e-learning dell’Ateneo", all'art. 3 comma 1.