Curriculum: NEUROSCIENZE CLINICHE E SPERIMENTALI (CODICE 6628)

Modalità della valutazione comparativa PER TITOLI E COLLOQUIO
Colloquio 6/7/2017 – ore 9:00 presso il Dipartimento di Neuroscienze, Riabilitazione, Oftalmologia, Genetica e Scienze Materno-Infantili (DINOGMI), Aula del DINOGMI**, largo Paolo Daneo 3, 16132 Genova.
Informazioni aggiuntive sulle modalità di presentazione di titoli Saranno valutati, in ordine di importanza, i seguenti titoli:
  • programma di ricerca;
  • esperienze lavorative nell'ambito della ricerca in Neuroscienze;
  • lettere di presentazione;
  • voto di laurea e tesi di laurea;
  • pubblicazioni su riviste impattate;
  • riconoscimenti e premi.
Contenuti delle prove Descrizione del progetto di ricerca che i candidati propongono di sviluppare durante il corso di dottorato.

 

Curriculum: NEUROSCIENZE E NEUROTECNOLOGIE (CODICE 6629)

Modalità della valutazione comparativa PER TITOLI
Informazioni aggiuntive sulle modalità di presentazione di titoli La seguente documentazione dovrà essere spedita secondo le modalità stabilite nel bando di concorso:
  1. titolo della tesi di laurea;
  2. sintetica descrizione della tesi di laurea;
  3. elenco degli esami sostenuti, con votazione;
  4. progetto di ricerca sottoscritto concernente una o più tematiche di ricerca del dottorato oggetto della domanda (massimo 10 pagine);
  5. nominativi, qualifica e sede di servizio dei referenti in numero non inferiore a 1 e non superiore a 3, che devono inviare le lettere di referenza sul candidato direttamente all'indirizzo email: nbtphdcourse@iit.it;
  6. dichiarazione di conoscenza della lingua inglese in quanto lingua veicolare nella scuola di dottorato

 

Curriculum: SCIENZE DELLE ATTIVITÀ MOTORIE E SPORTIVE (CODICE 6630)

Modalità della valutazione comparativa PER TITOLI E COLLOQUIO
Colloquio 4/7/2017 – ore 10:00 presso il Dipartimento di Neuroscienze, Riabilitazione, Oftalmologia, Genetica e Scienze Materno-Infantili (DINOGMI), Biblioteca, largo Paolo Daneo 3, 16132 Genova.
Informazioni aggiuntive sulle modalità di presentazione di titoli Saranno valutati:
  1. Voto di laurea.
  2. Curriculum personale (inclusa la tesi di laurea).
  3. Esperienze di ricerca e pubblicazioni scientifiche.
  4. Programma di ricerca presentato dal candidato
Contenuti delle prove Il colloquio verterà sui temi di ricerca del curriculum di Dottorato e sulla discussione del programma di ricerca presentato dal candidato, che sarà valutato con riferimento alla originalità dei contenuti, le modalità di esecuzione, la fattibilità, l'attinenza ai temi afferenti all'area di ricerca per cui è bandito il concorso.