Medicina e chirurgia

Il Corso di Laurea si articola in sei anni durante i quali, oltre ai principi fondamentali che regolano il rapporto di cura tra il medico e la persona malata, si acquisiscono gradualmente le conoscenze sulle basi biologiche della vita, l'anatomia del corpo umano, le sue funzioni in condizioni normali e patologiche, le principali condizioni morbose fino ai presupposti molecolari di molte patologie, le modalità di diagnosi e di terapia delle malattie secondo una visione clinica dei problemi.

La Medicina attuale richiede professionisti in grado di coniugare le conoscenze scientifiche con le capacità cliniche, per cui allo studio teorico si deve affiancare una intensa attività professionalizzante basata anche su tecniche di simulazione.

Il Corso di Laurea consente l'esercizio della professione di medico-chirurgo. Il percorso formativo post-laurea può proseguire in una scuola di specializzazione di area medica, chirurgica o dei servizi, oppure nei corsi di Medicina Generale.

Tutti i corsi di studio sono a numero programmato ad eccezione dei corsi di laurea magistrale in Scienze e tecniche dell’attività motoria preventiva e adattata, in Scienze e tecniche dello sport e in Biotecnologie medico-farmaceutiche.

Per informazioni dettagliate segui questi collegamenti: